Informativa n. 209 – MIUR – CONTRATTI ART. 59 DL 73-2021 – GESTIONE CONTRATTI DI SUPPLENZA

Progressivo 88

Ministero dell’Economia e delle Finanze
RAGIONERIA  TERRITORIALE  DELLO  STATO
MILANO / MONZA  BRIANZA
Milano, 1 Ottobre 2021

 

A tutte le Istituzioni Scolastiche

della Provincia di

MILANO e MONZA E BRIANZA

Via MAIL e pubblicazione WEB

 

 

All’Ufficio Scolastico Regionale

per la Lombardia 

Milano

Via MAIL e pubblicazione WEB

 

 

All’Ufficio Scolastico Regionale 

AT Milano e Monza Brianza

Via MAIL e pubblicazione WEB

 

 

A tutti gli Utenti della RTS di Milano/Monza Brianza

 Loro Sedi

           A mezzo pubblicazione WEB

Oggetto: Informativa n. 209 – MIUR – CONTRATTI ART. 59 DL 73-2021 –
GESTIONE CONTRATTI DI SUPPLENZA 

E’ stato pubblicato sul portale NOIPA il messaggio 082/2021, visibile a tutti gli Utenti previa registrazione ed anche allegato alla presente, (Allegato 1) relativo ad una nuova tipologia di contratto di “SUPPLENZA ANNUALE CON FORMAZIONE E PROVA D.L. 73/2021” introdotto dal comma 4 dell’articolo 59 del citato Decreto Legge convertito con modificazioni dalla Legge 23 luglio 2021 n. 106.
Al fine di disciplinare gli adempimenti di codeste Istituzioni Scolastiche in relazione alle competenze di questa Ragioneria, con riserva di eventuali modifiche procedurali che dovessero intervenire, si comunica quanto di seguito:

A) CONTRATTI ART. 59 DL 73/2021

Questa particolare tipologia di rapporto lavorativo è caratterizzato dal fatto che al momento dell’assunzione viene stipulato un contratto a tempo determinato che potrà trasformarsi a tempo indeterminato solo “in caso di positiva valutazione del percorso annuale di formazione e prova e di giudizio positivo della prova disciplinare”, come previsto dal comma 8 dello stesso articolo 59; la valutazione positiva in argomento potrà essere definita orientativamente al termine dell’anno scolastico 2021/2022.

A seguito della positiva valutazione “il docente è assunto a tempo indeterminato e confermato in ruolo, con decorrenza giuridica dal 1° settembre 2021, o, se successiva, dalla data di inizio del servizio, nella medesima istituzione scolastica presso cui ha prestato servizio a tempo determinato.
Alla luce di quanto sopra, si fa presente che per i contratti in argomento, codeste Istituzioni Scolastiche NON devono inviare nel corso di quest’anno scolastico il contratto a questa RTS per la registrazione con il modulo 167.3 – codice NOR7C; neppure il contratto a tempo determinato deve essere trasmesso in quanto l’attivazione avviene con flusso telematico da SIDI a NoiPA; eventuali flussi documentali già trasmessi sino ad oggi verranno archiviati senza esito.
Il visto di regolarità amministrativo contabile, previsto dal DLgs 123/2011, del contratto a tempo indeterminato dovrà invece essere richiesto con le consuete modalità solo al termine dell’anno scolastico 2021/2022 e solo nel caso di valutazione positiva del percorso di formazione di cui al citato comma 8 dell’art. 59.

In merito al personale di ruolo che accede al nuovo contratto, fermo restando l’obbligo di codeste Istituzioni Scolastiche di attenersi alle Istruzioni operative contenute a pagina 9 del Manuale MIUR pure allegato alla presente, (Allegato 2) si fa presente che nessuna comunicazione deve essere effettuata da parte di codeste Istituzioni Scolastiche a questa RTS in quanto tutti gli adempimenti necessari verranno gestiti direttamente da NoiPA e le singole RR.TT.S Circa la tempistica di trasmissione e visibilità dei contratti in questione, si fa presente che i flussi telematici da SIDI a NoiPA avvengono, dopo la validazione del contratto da parte del D.S., di due volte al mese, a metà e fine mese; pertanto la visibilità del singolo contratto sul portale NoiPA è possibile solo dopo tale trasmissione. (ad esempio: validazione effettuata il 17/09 > visibilità su NoiPA dai primi giorni di ottobre).
Si invita pertanto ad informare il personale dipendente delle nuove tempistiche di tali specifici contratti al fine di evitare che la mancata visibilità del contratto possa creare l’impressione di criticità o errori nei flussi telematici.

B) GESTIONE CONTRATTI DI SUPPLENZA

Con il Messaggio NoiPA 082/2021 del 16/09/2021 allegato alla presente, è stato comunicato che per le indennità di maternità è possibile inserire su SIDI le segnalazioni ai fini del pagamento dovuto, anche se saranno trascorsi due o più anni dal contratto.
Per quanto attiene invece i contratti di supplenza breve e saltuaria è stata ribadita la necessità di attenersi alle modalità e tempistiche previste dal DPCM 31 agosto 2016 per il quale, come già comunicato con l’Informativa n. 176/2018 che integralmente si richiama, nessuna competenza viene attribuita alle Ragionerie Territoriali dello Stato sia per quanto attiene la gestione del contratto che del relativo TFR.

Da ultimo, per quanto riguarda i contratti di supplenze gestite in cooperazione applicativa dal  01/09/2019 ,si conferma quanto già comunicato con l’Informativa 189/2019 che integralmente si richiama evidenziando che questa RTS non deve intervenire nella gestione del contratto al fine di evitare disallineamenti tra il sistema SIDI e NoiPA che potrebbero anche compromettere la nomina di una eventuale supplenza breve.
Con l’occasione, come già comunicato con la citata Informativa 189/2019 e sollecitato con Informativa 208/2021, si ribadisce che codeste Istituzioni Scolastiche, dopo l’inserimento delle VSG in SIDI, dovranno invece continuare a trasmettere a questa RTS, per il personale a tempo determinato, tutte le singole segnalazioni da cui derivi un indebito pagamento mediante il modulo VERIFICA SEGNALAZIONI SIDI_versione 168.2, appositamente creato nel quale sono previsti tre distinti tipi di comunicazione e precisamente:

 01. VERIFICA PER ASSENZE
 02. VERIFICA PER CHIUSURA ANTICIPATA CONTRATTO
 03. VERIFICA PER ALTRI MOTIVI VARI

La segnalazione deve essere immediatamente   comunicata   a questa RTS al   fine di  consentire il
tempestivo intervento di verifica del recupero effettuato sul portale NoiPA.

La presente informativa unitamente al modello allegato verrà pubblicata sul sito istituzionale MEF alla paginahttp://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/sistema_delle_ragionerie/ragionerie_territoriali_dello_stato/sportelli_rts/lombardia/rts_milano_monza_brianza/index.html#; inoltre, al fine di dare maggiore visibilità e conoscenza delle novità trattate, la stessa verrà pubblicata, come di consueto, anche sul sito internet dell’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito Territoriale di Milano all’indirizzo web http://milano.istruzione.lombardia.gov.it/p-ragioneria-territoriale-dello-stato/

Al fine di consentire ampia conoscibilità, si invitano tutte le    Amministrazioni a   inoltrare      via mail o mediante altre modalità telematiche già in uso, la presente Informativa a tutto il personale amministrato.

Si confida nella consueta collaborazione.
Distinti saluti.

IL DIRIGENTE DELL’UFFICIO I
F.to Dott.sa Mariagiovanna Guglielmini*
La firma deve intendersi autografa e sostituita a mezzo
stampa ai sensi dell’art.3, c. 2 del D.lgs. n. 39/93
                                                                                                                                                                                        IL DIRETTORE
 F.to Dott. Michele Vitale
* La firma deve intendersi autografa e sostituita a mezzo
stampa ai sensi dell’art.3, c. 2 del D.lgs. n. 39/93