Home > Informativa n. 189 – MIUR – Revisione dei flussi documentali trasmessi alla RTS di Milano/Monza Brianza

Informativa n. 189 – MIUR – Revisione dei flussi documentali trasmessi alla RTS di Milano/Monza Brianza

Progressivo 71

Ministero dell’Economia e delle Finanze
RAGIONERIA  TERRITORIALE  DELLO  STATO
MILANO / MONZA  BRIANZA

Milano,11 novembre 2019

 

A tutti gli Uffici di Servizio della Provincia di
MILANO e MONZA E BRIANZA
All’Ufficio Scolastico Regionale
MILANO
All’Ufficio Scolastico Regionale
AT Monza Brianza
MILANO
Oggetto:  Informativa n. 189MIUR – Revisione dei flussi documentali trasmessi alla RTS
La Direzione dei Sistemi Informativi e dell’Innovazione del DAG del MEF, che sovraintende la gestione del portale NoiPA, con nota via mail del 08/10/2019, allegata alla presente, ha comunicato che è stata attivata a partire dal 1° settembre 2019 sul portale SIDI del MIUR la seconda fase del flusso informatico basato sulla cooperazione applicativa SIDI – NoiPA.
 
Per quanto sopra e considerate le disposizioni già fornite con Informativa 171/2017, si ritiene ora opportuno aggiornare le tipologie di flussi documentali che codesti Uffici di Servizio dovranno trasmettere a questa Ragioneria Territoriale.
 
In particolare, considerata la nuova gestione in cooperazione applicativa, per le seguenti tipologie di contrattinon dovrà essere più effettuata a questa RTS alcuna comunicazione, né con il modulo versione 167.2 né con la versione 168.2, salvo quanto si dirà più avanti:
 
·        Cod. SIDI N02   Supplenze annuali con qualifica KS0x – scadenza 31 agosto
·        Cod. SIDI N11   Supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche con qualifica KT0x – scadenza stipulabile fino al 30 giugno
·        Cod. SIDI N18   Indennità di maternità fuori nomina a seguito di contratti di supplenza annuali a fino al termine delle attività
·        Cod. SIDI N21   Supplenze con orario aggiuntivo
·        Cod. SIDI N22   Proroga del servizio
·        Cod. SIDI N23   Supplenze per attività alternative all’IRC
·        Cod. SIDI N25   Supplenze orario aggiuntivo per attività alternative all’IRC
 
Si precisa inoltre che questa RTS non ha competenza alcuna ad intervenire nei seguenti casi:
1)       Scarti dei contratti derivanti da errori anagrafici
2)       Segnalazioni di variazioni di stato giuridico (riduzione per assenza, cessazioni anticipate, ecc. ad eccezione delle assenze per congedo straordinario art. 42, comma 5, d.lgs. 151/2001, che continueranno ad essere gestite dalle RTS e per le quali nulla varia);
3)       Attivazione o riattivazione di iscrizioni stipendiali relative a contratti temporanei, annuali e di maternità.
 
Appare utile rammentare che questo tipo di anomalie dovranno essere sistemati a cura esclusiva di codeste Istituzioni Scolastiche.
 
Nonostante il flusso informatico in cooperazione applicativa, è possibile che si verifichino ulteriori scarti delle nuove lavorazioni automatizzate, diverse da quelle sopra descritte; in tal caso, codesti Uffici di Servizio dovranno prontamente inviare a questa RTS la segnalazione di scarto avendo cura di allegare il report dello scarto come generato dal portale SIDI.
 
Sarà cura di questa RTS rapportarsi con l’ufficio IV del DSII per ottenere indicazioni sulla sistemazione dello scarto; nel caso in cui l’attività debba essere svolta da Codesti Uffici di Servizio la soluzione verrà comunicata prontamente da questa RTS esclusivamente a mezzo PEC.
 
A tal fine il modulo versione 168.2 è stato adeguatamente integrato con la voce 19.SCARTI LAVORAZIONI SIDI che dovrà essere utilizzata solo per le comunicazioni degli scarti da cooperazione applicativa diversi da quelli indicati ai precedenti punti 1), 2) e 3).
 
In particolare, per le variazioni di stato giuridico relative alle assenze, si segnala la necessità che queste vengano inserite e validate in SIDI con la massima tempestività il giorno stesso dell’inizio della variazione al fine di consentire al sistema informatico di recuperare l’indebito pagamento.
 
Si evidenzia inoltre l’importanza di utilizzare corretti codici di riduzione come da tabulato NoiPA già in uso, in quanto da ciò deriva la corretta copertura previdenziale del dipendente.
 
Fermo quanto sopra, codeste Istituzioni Scolastiche, dopo il citato inserimentodovranno continuare a trasmettere a questa RTS, per il personale a tempo determinato, tutte le singole segnalazioni da cui derivi un indebito pagamento mediante il nuovo modulo VERIFICA SEGNALAZIONI SIDI_versione 168.2, appositamente creato.
 
Con tale nuovo modulo sono previste tre distinti tipi di comunicazione e precisamente:
  • 01. VERIFICA PER ASSENZE
  • 02. VERIFICA PER CHIUSURA ANTICIPATA CONTRATTO
  • 03. VERIFICA PER ALTRI MOTIVI VARI
 
La segnalazione deve essere immediatamente comunicata a questa RTS al fine di consentire il tempestivo intervento di verifica del recupero effettuato sul portale NoiPA.
 
Si ritiene infatti utile rammentare ed evidenziare che con l’introduzione della cooperazione applicativa on line nazionale, la tempestività ed immediatezza delle segnalazioni è divenuta fondamentale per garantire il corretto inserimento anche dei contratti successivi, sullo stesso posto in organico, non solo all’interno dell’Istituto, ma potenzialmente su tutto il territorio nazionale.
 
Per tutto quanto sopra, si trasmettono i nuovi moduli 167.2 e 168.2 adeguatamente aggiornati, insieme ad un prospetto riepilogativo degli adempimenti per tutte le tipologie di comunicazioni verso questa RTS, che a tutti gli effetti annullano e sostituiscono quelli già trasmessi con l’Informativa 171/2017; di conseguenza TUTTI i moduli versione 167.1 e 168.1 non dovranno più essere utilizzati con effetto immediato.
 
Da ultimo si fa presente che, considerato l’avvio della nuova procedura già a partire dal 01/09/2019, tutte le comunicazioni pervenute a questa RTS fino ad oggi, oggetto della presente Informativa, verranno archiviate senza esito in quanto la relativa lavorazione dovrà essere effettuata sul portale SIDI.
 
Con l’occasione si esprime la più ampia riserva di fornire ulteriori indicazioni operative in merito ad eventuali ulteriori aggiornamenti non appena se ne avrà notizia.
 
La presente verrà pubblicata sul sito istituzionale MEF alla pagina http://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/sistema_delle_ragionerie/ragionerie_territoriali_dello_stato/sportelli_rts/lombardia/rts_milano_monza_brianza/index.html# ; inoltre, al fine di dare maggiore visibilità e conoscenza delle novità trattate, la stessa verrà pubblicata, come di consueto, anche sul sito internet dell’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito Territoriale di Milano all’indirizzo web http://milano.istruzione.lombardia.gov.it/p-ragioneria-territoriale-dello-stato/ e  http://monza.istruzione.lombardia.gov.it/
 
Infine si fa presente che in caso di chiarimenti è possibile contattare:
Ø  per questioni amministrative:
Il Coordinatore dell’Area Controlli: Dott.ssa PACILE’ Gloria Anna – Tel. 0262720507 – e-mail gloriaanna.pacile@mef.gov.it
Il Responsabile del Procedimento Controlli Preventivi: Sig.ra DE VUONO Anna – tel. 0262720531 – 0262720548 – e-mail anna.devuono@mef.gov.it
Il Coordinatore dell’Area Stipendi MIUR: Sig. Di Staso Antonio – Tel. 0262720242 – e-mail antonio.distaso@mef.gov.it
 
Ø per questioni tecnico-procedurali:
Il Responsabile del Procedimento: Dott. CIRCELLA Agostino – Tel. 0262720289 – e-mail agostino.circella@mef.gov.it
 
Si ringrazia per la collaborazione e si porgono distinti saluti.
 
                                                                               IL DIRETTORE
                                                                          F.to Dott. Michele Vitale *
                                                                                 * La firma deve intendersi autografa e sostituita a mezzo
                                                                                                                 stampa ai sensi dell’art.3, c. 2 del D.lgs. n. 39/93
RIEPILOGO FILES  ALLEGATI: