Home > Aree tematiche > Rete delle Scuole che Promuovono Salute

Rete delle Scuole che Promuovono Salute

Le Scuole che Promuovono Salute contribuiscono a migliorare la salute e il benessere della popolazione. La scuola, in particolare, offre il setting più opportuno per favorire lo sviluppo di competenze per la salute di giovani e bambini.
La Rete milanese delle Scuole che Promuovono Salute – rappresentata inizialmente da 14 istituzioni – ha preso parte sin dal suo avvio al percorso che ha condotto alla costruzione del Profilo di Salute, che è stato successivamente esteso a tutte le altre province lombarde. La sperimentazione condotta nel contesto milanese ha infatti consentito la declinazione degli indicatori di processo e di risultato (articolati nei quattro ambiti di intervento strategico definiti dall’Intesa) utilizzati poi dal gruppo tecnico regionale per la predisposizione degli strumenti di monitoraggio e autovalutazione inseriti nell’applicativo.
Gli anni successivi hanno registrato una consistente implementazione della rete che raccoglie oggi ben centoquindici (115) istituzioni scolastiche, una dimensione degna di essere rappresentata, così come avvenuto, durante la IV Conferenza Europea delle Scuole Promotrici di Salute che si è tenuta ad Odense, Danimarca, nelle giornate del 7, 8 e 9 ottobre 2013.
La rete locale, nel tempo, ha avuto modo di confrontarsi, in occasioni programmate dal gruppo di coordinamento provinciale, rispetto a diversi temi specifici quali:

  • attività di formazione per l’utilizzo dello strumento on-line “Profilo di Salute”
  • significati e valore del lavoro in Rete SPS
  • La carta d’Iseo e le Buone Pratiche di Salute
  • Evidenze raccolte a seguito di indagini e di ricerche (OKkio/LSTP/HBSC)
  • Esperienze “Scuola in ospedale e Istruzione domiciliare”
  • Progetto “La Scuola Sicura”
  • ed altro ancora

I soggetti coinvolti hanno fortemente contributo al consolidamento dei rapporti inter-istituzionali insistendo sul rafforzamento dei legami con i Servizi Sanitari del territorio che collaborano con le scuole rispetto ai principali temi di salute.
I principali progetti sui quali è in essere una relazione consolidata fanno riferimento al programma Life Skills Training Program, per quanto concerne le scuole del primo ciclo, ed il progetto Unplugged, per le scuole del secondo ciclo. Più in generale, il supporto che l’ATS propone alle scuole è sempre più orientato ai principi della rete e va nella direzione di rafforzare le capacità degli studenti di intraprendere azioni positive e sostenere scelte responsabili.
Peraltro, una scuola che orienta non solo i curricula, ma l’organizzazione dell’intera comunità scolastica verso la promozione di stili di vita sani e attivi, rappresenta il contesto favorevole perché gli studenti sviluppino le conoscenze, le abilità e le abitudini necessarie per vivere in modo salutare e attivo anche in età adulta.
Sito della Rete SPS Lombardia: http://www.scuolapromuovesalute.it/

Promozione di una corretta Alimentazione

A livello territoriale, forti dell’esperienza legata all’edizione di EXPO 2015, si promuovono azioni efficaci per la promozione di una corretta alimentazione , suddivise per area secondo modello SPS di approccio “globale”
Area : Sviluppare le competenze individuali
Implementazione di programmi di educazione nutrizionale, dalla scuola dell‟infanzia fino alle scuole superiori, come parte di un curriculum formativo progressivo.
Realizzazione di attività formative per docenti che includono strategie di apprendimento di base in materia di educazione alimentare, nonché programmi di formazione finalizzati ad approfondire i metodi didattici per il cambiamento dei comportamenti alimentari.

Area: Qualificare l’ambiente sociale
Organizzazione di attività extracurriculari che hanno come tema l’alimentazione sana e variata e favoriscano anche la conoscenza di abitudini alimentari di altre culture.
Promozione del significato del momento del pasto in mensa, come momento di socializzazione, svago e conoscenza reciproca

Area: Migliorare l’ambiente strutturale e organizzativo
Promozione di ambiente scolastici che forniscono alimenti salutari (distributori automatici con alimenti salutari, merende a base di frutta)
Coordinamento del servizio di mensa con il programma didattico e con tutte le altre componenti del programma educativo scolastico per rafforzare i messaggi su una sana alimentazione.
Riorganizzazioni strutturali degli spazi per la mensa in modo da renderli ambienti gradevoli e favorenti la socializzazione.

Area: Rafforzare la collaborazione comunitaria
Organizzazione di iniziative, eventi info/formativi per fornire informazioni e rendere consapevoli dell’importanza e dei benefici dell’alimentazione sana e variata studenti, personale scolastico ma anche famiglie e comunità.